Case History, un’azienda di successo. Il progetto virtuoso di Effebiquattro, azienda italiana leader nella produzione di porte per interni

Case History, un’azienda di successo. Il progetto virtuoso di Effebiquattro, azienda italiana leader nella produzione di porte per interni

Esempio virtuoso di azienda made in Italy. Effebiquattro Milano è la prima azienda italiana nella produzione di porte interne. Fondata dal Cavaliere Mario Barzaghi più di quarant’anni fa, ha saputo distinguersi negli anni, raggiungendo traguardi sempre più ambiziosi.

Ogni anno, in questa realtà nel cuore della Brianza, culla del settore legno arredo, vengono prodotte più di 250mila porte, prodotti straordinari che uniscono alta tecnologia e design di qualità. Pur essendo un’azienda ancorata al territorio, alla famiglia e ai suoi valori, Effebiquattro ha da sempre avuto la capacità di guardare lontano e di esportare le proprie competenze in più di 30 paesi al mondo.

Numerosi sono i lavori di prestigio che l’azienda ha firmato, come per esempio il Teatro alla Scala di Milano per il quale sono state realizzate porte in massello, finite a pennello e decorate con la preziosa tecnica della foglia oro. O per il Bosco Verticale, progetto pluripremiato realizzato nel nuovo quartiere milanese di Porta Nuova.

Pochi giorni fa la realtà brianzola ha fatto parlare di sé, organizzando un evento che ha attirato quasi 300 persone. L’occasione è stata la presentazione di un progetto innovativo, unico nel suo genere: la nascita di una nuova rivista dal taglio fashion. Toc toc, edita da una redazione giornalistica in italiano e in inglese, è un magazine di grande attualità, che racconta emozioni, passioni, storie, oltre alla straordinarietà delle porte Effebiquattro. Tanti gli argomenti trattati: dalla tecnologia al benessere, dall’arte di strada all’arte in tavola, dalla moda allo stile.

La rivista, che da’ il via alla rinnovata filosofia aziendale, testimonia il coraggio di un’azienda italiana che crede nel proprio khow how e, in controtendenza con il mercato attuale, guarda con determinazione (e con passione) al futuro. Un buon esempio di azienda virtuosa!