L'inaffidabilita' dei traduttori automatici

Quando sulla nostra scrivania ci troviamo di fronte ad un documento da tradurre in lingua straniera, o viceversa, da una lingua straniera all'italiano, ci troviamo anche di fronte ad una scelta: traduzione automatica online gratis o assumere una compagnia di traduzioni professionali?

Vi raccontero' una breve storiella che vi aiutera' ad effettuare la vostra scelta. Pochi giorni fa, il giorno del mio compleanno per l'esattezza, tra le varie mail di auguri che ho ricevuto su Facebook, ne spicca una di un mio cugino americano che recita cosi':

“Sergio di Compleanno felice, può il suo giorno speciale è riempito di l'ufficio multiplo affari chiusi, i grandi amici ed i cocktail fantastici! Gli evviva da attraverso lo stagno.”

E' chiaro che mio cugino si sia servito di un traduttore online gratuito, il quale puo' risultare un legittimo aiuto per una decifrazione linguistica (seppur molto approssimativa) quando si hanno scarse conoscenze della lingua di origine. Comunque il difetto piu' grande dei traduttori automatici e' che essi si basano sulla semplice sostituzione di parole da una lingua ad un'altra, ma questa sostituzione risulta essere molto meccanica (infatti un traduttore automatico non e' altro che un dizionario basato sulla sostituzione delle parole). La mail che ho ricevuto ne e' la conferma. Solo dopo una attenta analisi sono riuscito in parte a decifrare questo messaggio di auguri. In pratica mio cugino mi augura un buon compleanno, si augura che questo giorno speciale mi porti a chiudere numerose trattative d'affari e che io brindi con i miei amici piu' cari. Ma sinceramente la parte in cui dice “gli evviva attraverso lo stagno” non ho nessunissima idea di cosa voglia dire.

Non e' tutto, a volte i traduttori online possono addirittura far scoppiare un incidente diplomatico. Chiedetelo ad un gruppo di giornalisti israeliani, invitati dalle istituzioni olandesi a valutare il sistema educativo dei Paesi Bassi. Questi giornalisti infatti, hanno inviato una mail di anticipazione delle domande da porre ad alcune cariche istituzionali, ed ebbero la brillante idea di usare il famoso traduttore online Babelfish. Il risultato? Ovviamente disastroso! La mail inizia con un troppo amichevole “hello bud” (ciao amico/compare). Sicuramente non il tono con cui ci si rivolge ad una carica istituzionale, ma non finisce qui, il peggio deve ancora arrivare. La mail prosegue con una serie di domande incomprensibili con continui riferimenti a “tua madre”, l'errore di traduzione sta nel fatto che in ebraico la parola “if” (se condizionale) si scrive “ha’im”, termine confuso dal traduttore con “ha’ima”, ossia “mamma”! La lettera si e' cosi' trasformata in una lettera di insulti e le autorita' olandesi hanno annullato la visita.

Se volete approfondire meglio la disavventura di questi giornalisti leggete l'articolo

Con una conoscenza base della lingua in cui si vuole tradurre, siamo in grado di bypassare il punto debole principale dei traduttori automatici online; come menzionato prima, gli algoritmi dei traduttori online si basano sulla semplice sostituzione dei vocaboli, non sempre svolta in maniera corretta, come abbiamo avuto modo di vedere. Esiste pero' un altro tipo di problema, ebbene che i traduttori online non sono in grado di riprodurre tutti i tempi, le coniugazioni o i casi (es.: nominativo, accusativo, dativo) del linguaggio comune delle lingue straniere. In questo caso solo una conoscenza adeguata della lingua permettera' di isolare la radice del verbo e coniugarlo a seconda del tempo e della persona.

Se non si possiede una buona padronanza della lingua, utilizzare un traduttore automatico online dara' sempre e comunque un risultato ben al di sotto della sufficienza. Tuttavia l'attrattiva principale della traduzione online e' che i costi sono pari a zero, cio' spinge molte aziende e privati a servirsene pensando che una approssimazione gratis del testo sia un buon risultato.

Abbiamo visto come un semplicissimo messaggio di auguri possa essere storpiato da un traduttore online, comunque mio cugino puo' stare tranquillo, l'entita' del danno non e' grave anzi, ha suscitato tanta ilarita'. Se siamo un'azienda a contatto con i mercati esteri invece, l'ilarita' e' l'ultima cosa che vorremmo suscitare (noi, come i malcapitati giornalisti israeliani). Ci sono delle circostanze in cui solamente una traduzione professionale fatta da parte di esperti fa al caso nostro, quando si ha la necessita' di tradurre un documento, che sia esso di natura legale, medica, tecnica o finanziaria. Questo tipo di documenti richiedono una traduzione strettamente accurata, la quale non solo fara' passare chiaramente il messaggio originale del testo, ma evitera' la via del disastro aziendale, in quanto una traduzione errata puo' ledere la vostra credibilita'.

In conclusione possiamo affermare in tutta sincerita' che la strada da seguire non e' quella di accontentarci di un traduttore che “tira ad indovinare”, magari per mandare gli auguri ad un parente lontano puo' risultare sufficiente (nemmeno piu' di tanto), ma per le faccende importanti che riguardano la nostra azienda e' bene servirsi di traduttori professionali.