Uffici arredati, piccoli accorgimenti per avere un happy office

Uffici arredati, piccoli accorgimenti per avere un happy office

Affittare uffici arredati a Milano o a Roma o nelle grandi città, avere uno spazio lavoro temporaneo senza rinunciare a personalizzarlo e a trasformarlo in un posto più caldo e accogliente. La tendenza oggi è rendere questi ambienti più vicini a quelli casalinghi: comfort, benessere emotivo, soddisfazione sono i valori che aumentano motivazione e produttività.

Google è un esempio di happy office. Il quartier generale di Budapest, per esempio, ha ruscelli d’acqua per riprendere la storia e l’anima termale della città. Senza esagerare, negli uffici arredati che affittiamo possiamo apportare delle piccole migliorie così da rendere questi luoghi più accoglienti.

La luce, per esempio, è molto importante e deve essere in armonia con i cicli circadiani, più fredda al mattino e più calda la sera; evitare i neon e preferire i LED. Il profumo è un altro elemento da prendere in considerazione, il senso dell’olfatto regala un effetto energizzante e stimolante. Si chiama multi-sensory design, che e si traduce nella presenza di profumi capaci di evocare sensazioni e pensieri che motivano, che fanno sentire felici e danno comfort, aiutano a lavorare in modo più efficiente. E, infine, quando scegli il tuo ufficio arredato, non trascurare le sedute e le scrivanie, è importante che vi sia abbastanza spazio per muoversi liberamente.